Arte

Le caratteristiche principali della stanza

Il tema che si è voluto dare a questa camera, come dice il nome stesso, è l’arte, quell’arte che è rappresentata dalla città di Napoli stessa, con la sua storia, i suoi monumenti, i personaggi dell’arte della commedia importanti (Edoardo de Filippo, Sofia Loren, Totò). L’arte è un elemento fondamentale di Napoli essa è presente in ogni angolo ed in ogni via o vicolo della città. 

1/14

1/13

Altre accortezze e o peculiarità in essa

La stanza è formata da una piccola anticamera che disimpegna la stanza da letto, in cui c’è l’armadio open space per riporre le valigie e gli abiti. 
Salendo le scale l’attenzione viene catturata dal parato stile affresco dai colori eleganti e classici alle spalle del letto sul quale camminano delle strisce di led che lo incorniciano.
Il bagno è arredato con mattonelle vietresi che formano dei fiori dai colori sgargianti. Il lavandino è in pietra grigia di stile antico. All’interno del bagno troviamo un miscelatore meccanico sul lavabo e miscelatore termostatico ad incasso nella doccia marcato “FIR”.

Esso è sprovvisto di bidet ma possiede la doccetta a fianco del water.

La stanza affaccia mediante un balconcino nel vicoletto da cui c’è l’ingresso del palazzo.  Ogni angolo della casa è arredato nei particolari in stile classico ma elegante. Anche in questa camera sono presenti n. 4 quadri (appartenenti alla collezione privata dei proprietari) del famoso artista napoletano Francesco Caliendo.